Another Earth

Trama:

Rhoda Williams (Brit Marling) è una ragazza che sta festeggiando la sua accettazione all’MIT (Massachusetts Institute of Technology). Ritornando a casa sente dalla radio che è stato scoperto un nuovo pianeta, estremamente vicino alla Terra e che sembra essere la sua copia esatta, lo chiamano infatti Terra 2, si distrae mentre è alla guida, guardando questo pianeta e prende in pieno frontale una macchina fermo allo stop. Al suo interno un bambino di pochi anni, una donna incinta e il padre, l’unico che si salverà. La ragazza viene arrestata e sconta quattro anni di carcere. Una volta uscita inizia a fare le pulizie per una scuola, finchè non scopre che  John Burroughs (William Mapother) è appunto vivo. Si presenta a casa sua con l’intento di chiedere perdono, ma non ci riesce e alla fine gli propone la pulizia gratis della casa, fingendo di far parte di una cooperativa di pulizia. L’uomo l’assumerà per faarsi pulire casa una volta alla settimana.

Considerazioni:

Sinceramente mi aspettavo tutto un’altro film, invece è solo una storia d’amore che ha come sottofondo la scoperta di questo pianeta gemello alla Terra. Noioso a tratti soporifero, sempre nell’attesa, nella speranza, che succeda qualcosa; inutilmente. Il finale mi è piaciuto, ogni tanto capita…

 

Annunci

Quella casa nel bosco

Un gruppo di amici va in vacanza nella casa sul lago che ha comperato da poco il cugino di uno di loro. Sono rapiti dalla bellezza del posto, ma presto inizieranno a succedere cose strane: improvvisi cambiamenti di personalità e altro ancora …  Ma cosa c’entrano due colletti bianchi all’interno di un bunker super segreto?

La storia di base ( che non ho scritto per non svelarvi nulla), non è male, avrebbe del potenziale, ma sfortunatamente come film horror lascia molto a desiderare. Si sa già cosa accadrà, chi sarà la vittima, etc.

Noioso, con qualche scena splatter, si fatica ad arrivare al finale dove ci viene regalato un cameo di Sigourney Weaver.

Dark Shadow

Per chi non lo sapesse Dark Shadows è ispirato all’omonimo telefilm americano degli anni ’60 -’70 e vanta molti famosi amanti.

Il film narra la storia di Barnabas Collins (Johnny Depp), vissuto nel ‘700, che dopo aver rifiutato le avance di una serva, questa lo trasforma in un vampiro e lo fa chiudere in una tomba ben legata da catene, la quale dopo 200 anni viene disseppellita. Così Barnabas si ritrova negli anni ’70, attorniato da invenzioni, oggetti e stili del tutto diversi dal suo mondo. Ne consegue una certa comicità.

Che posso dire, il mio amore imperituro per Jhonny Depp e Tim Burton mi ha fatto attendere spasmodicamente l’uscita di questo film e forse è stata la troppa voglia di guardarlo che lo ha reso un pò monotono; certo ho riso con delle belle scene comiche, ma nulla di più. Purtroppo. Mi sento di dire a chi come me lo ha aspettato con ansia di non aspettarsi chissà che, perchè ne resterà deluso.

e=http://www.youtube.com/watch?v=zXzgGOzxmv0]

American Pie: Ancora insieme

Quarto film della saga, mostra la vita dopo 12 anni dal 1999 e cioè dopo il primo film -che qui riporta il cast completo- troviamo  Jim (Jason Biggs) e Michelle (Alyson Hannigan)  ( dopo il matrimonio del terzo film) genitori e con problemi nella  sfera sessuale, si sentono un pò troppo genitori e non trovano tempo e forze per l’intimità. Il film che oltre oceano si chiama “American Reunion“, parla della riunione della classe del ’99 e delle diverse vite che ha preso ognuno di loro.

(Da Wikipedia:)L’intera classe del 1999 del liceo East Great Falls torna in città per una grande rimpatriata, per festeggiare il decennale del diploma, dopo essersi organizzati su Facebook. Sarà un’occasione in più per ricordare i bei vecchi tempi e rendersi conto di non essere più degli adolescenti.Ognuno ha una vita propria con i propri problemi. Oz (Chris Klein), dopo aver partecipato ad una trasmissione sulla falsariga diBallando con le stelle, è una celebrità; Stifler ha ormai perso il suo charme con le ragazze e lavora come internale per un boss severo che lo schiavizza e lo maltratta; Heather (Mena Suvari) è fidanzata con un cardiologo quarantenne che si atteggia da adolescente; Jim, è ancora celebre sul web per il video “hot” con Nadia risalente ai tempi del liceo.

Che dire… ho visto tutti i film ed è ormai un classico -un pò come i nostri “cinepanettoni”-, l’ho guardato, ogni tanto ho riso un pò, insomma, sarà la solita frase fatta, ma faceva più ridere il primo.

Una piccola curiosità: ho perso il conto di quante volte hanno nominato Facebook, si tratta di marketing oppure è una presa per i fondelli del network più usato al mondo?